Lavori in quota DPI 3ª categoria anticaduta 

Corso sicurezza – lavori alto rischio

Durata totale: 8 ore


Quota a persona: 200.00 + IVA (€ 244.00)


Modalità: In aula


Aggiornamento: Ogni 5 anni (consigliato)

Lavori in quota DPI 3ª categoria anticaduta

Corso sicurezza – lavori ad alto rischio

Durata totale:
8 ore


Quota a persona:
200.00 + IVA (€ 244.00)


Modalità:
In aula


Aggiornamento:
Ogni 5 anni (consigliato)

Iscrizione online al corso Lavori in quota

Prenota l’edizione di tuo interesse

Sto caricando le lezioni...
Raggiunto numero massimo di iscrizioni per il corso

Presti il tuo consenso al trattamento dei dati personali per il servizio richiesto?

Presti il tuo consenso all'utilizzo dei dati personali per comunicazioni commerciali da parte di Synergica srl?

Riepilogo

Numero di persone:
Prezzo base: x € = € + iva (€)
Prezzo scontato del %: € + iva (€)
Sto caricando i corsi...

Informazioni sul corso Lavori in quota

Safety Training Center

Le lezioni teoriche e pratiche sono svolte presso il nostro Safety Training Center di San Canzian d’Isonzo (GO), a pochi minuti dall’aeroporto del Friuli Venezia Giulia (Trieste Airport).

Nei pressi della ns. struttura vi è un ampio parcheggio libero. Trieste Airport è raggiungibile facilmente non solo in automobile ma anche in treno o bus. Su richiesta possiamo fornire un servizio “navetta” per il trasferimento da Trieste Airport alla ns. sede e viceversa. In zona sono presenti numerosi alberghi, locande, pizzerie e ristoranti.

Per maggiori informazioni clicca qui

Requisiti dei partecipanti

Formazione base in materia di sicurezza sul lavoro.

Buona comprensione della lingua italiana.

È necessario che i corsisti siano provvisti dei seguenti indumenti e DPI: Scarpe antinfortunistiche, guanti protettivi, abbigliamento da lavoro e DPI anticaduta.

I corsisti devono essere in possesso dell’idoneità sanitaria alla mansione specifica, rilasciata dal Medico Competente.

Scontistica

In caso di iscrizione di due o più partecipanti ad una stessa edizione del corso, verrà effettuato uno sconto del 10% sul totale.

Modalità di erogazione

Il corso Lavori in quota è svolto in aula.

Pagamento

Al momento della iscrizione non viene richiesto il pagamento. Il pagamento del corso sarà effettuato al ricevimento della fattura.

La fattura sarà da noi trasmessa prima dell’inizio del corso. Il pagamento della fattura può essere fatto con bonifico bancario oppure utilizzando la carta di credito, PayPal e altri sistemi (es. PostePay e carte prepagate) tramite un link presente in fattura al sistema TeamSystem Pay.

Attestato

Alla fine del corso verrà inviato via email al referente aziendale o al cliente (privato) l’attestato di frequenza conforme alla normativa in vigore, a chi risulti in regola con i pagamenti e con la frequenza prevista.

Descrizione del corso Lavori in quota

Chi deve fare il corso?

Il corso è rivolto ai lavoratori che devono effettuare lavorazioni in quota, soggette al rischio di caduta dall’alto e che possono utilizzare per la protezione contro le cadute dall’alto diversi DPI di posizionamento sul lavoro, di trattenuta e anticaduta. Es. lavori su coperture, cestelli, scale, trabattelli. Adatto per un uso tecnicamente complesso dei DPI come per esempio: imbracatura completa + cordino di posizionamento / cordino anticaduta /dispositivo di trattenuta / anticaduta scorrevole ed in situazioni variabili.

La formazione ha lo scopo di accrescere il livello della sicurezza dei lavoratori che effettuano lavori in quota utilizzando DPI per la prevenzione e la protezione del rischio di caduta, tramite il miglioramento sia delle conoscenze relative ai rischi correlati al lavoro in quota, sia della capacità di operare utilizzando in modo corretto i DPI.


Quando deve essere effettuata la formazione?

Prima di destinare il personale a lavorazioni in quota, soggette al rischio di caduta dall’alto e che possono utilizzare per la protezione contro le cadute dall’alto diversi DPI di posizionamento sul lavoro, di trattenuta e anticaduta.


Programma e contenuti del corso

I Lavori in Quota costituiscono una delle attività lavorative a maggior rischio di infortunio. Fondamentale per garantire la sicurezza nelle attività con rischio di caduta dall’alto è la formazione e l’addestramento degli addetti ai lavori in quota, cioè quei lavoratori che dovranno utilizzare correttamente le attrezzature e i dispositivi di protezione collettivi e individuali messi a loro disposizione e operare in sicurezza in condizioni di rischi di caduta dall’alto.

Modulo teorico

  • Cenni normativi (D.Lgs. 81/08, UNI EN 795, UNI 11560);
  • Definizione e caratteristiche del lavoro in quota;
  • Il pericolo di caduta dall’alto come rischio grave e sottovalutato;
  • Prevenzione e protezione dal rischio di caduta dall’alto;
  • Sistemi di protezione durante il lavoro in quota (posizionamento, trattenuta e anticaduta);
  • Elaborato Tecnico di Copertura (E.T.C.);
  • Classificazione dei DPI anticaduta; esame di imbracatura, casco, cordini di posizionamento, cordini anticaduta, assorbitore di energia, connettori, dispositivi anticaduta di tipo retrattile, ecc. ;
  • L’arresto in sicurezza in caso di caduta dall’alto;
  • Fattore di caduta nei sistemi anticaduta, tirante d’aria (orizzontale/effetto pendolo e verticale);
  • Requisiti di sicurezza dei DPI anticaduta e obblighi di manutenzione periodica;
  • Ispezione, deposito, trasporto;
  • Sindrome da sospensione inerme e principi sul soccorso;
  • Test d’uscita parte teorica.

Modulo pratico

Attività preliminari:

  • Scelta dei corretti dispositivi anticaduta in funzione delle diverse situazioni lavorative;
  • Controllo visivo pre-utilizzo dei DPI anticaduta;
  • Dimostrazione di una corretta regolazione dell’imbrago e prova di sospensione, collegandosi su attacco sternale e successivamente attacco dorsale.

Attività su traliccio / Scala fissa marinara:

  • Dimostrazione delle caratteristiche e delle modalità d’uso del cordino regolabile EN 354, del doppio cordino e del dispositivo anticaduta scorrevole;
  • Installazione mediante la pertica ad altezza variabile, di una fune utilizzata come dispositivo anticaduta;
  • Dimostrazione di una corretta progressione verticale di salita e discesa mediante doppio cordino;
  • Il lavoratore dotato di imbragatura anticaduta completa di attacchi di posizionamento e di tutti i DPI necessari eseguirà una progressione di salita verticale su traliccio/scala marinara mediante la tecnica di aggancio/sgancio e raggiunta la quota prevista si assicurerà alla struttura mediante la modalità di lavoro in posizionamento. Tutta l’attività verrà svolta rimanendo sempre collegati alla fune con dispositivo anticaduta scorrevole precedentemente installata come ulteriore misura di sicurezza;
  • Tramite il sistema anticaduta verticale su fune metallica installato sul fianco del traliccio, il lavoratore andrà ad installare il carrellino scorrevole ed effettuerà una salita/discesa guidata.

Attività su scala fissa a binario

  • Descrizione e dimostrazione del corretto utilizzo della scala fissa a binario;
  • Il lavoratore dotato di imbragatura anticaduta completa di attacchi di posizionamento e di tutti i DPI necessari, eseguirà una progressione di salita verticale su scala fissa con carrellino scorrevole per poi eventualmente passare alla modalità di posizionamento in quota.

Attività su piano inclinato

  • Risalita del piano inclinato tramite cordino regolabile EN 354 e collegamento a fune con dispositivo anticaduta scorrevole;
  • Installazione di una linea vita temporanea orizzontale e verifica del corretto tensionamento della stessa;
  • Dimostrazione di caduta per scivolamento, andando ad azionare il sistema di blocco dell’anticaduta scorrevole;
  • Analisi della problematica dell’effetto pendolo ed utilizzo del dispositivo antipendolo per lavoro su bordo.

Attività su copertura

  • Verrà simulata un’attività su copertura inclinata, in cui il lavoratore dopo essere stato dotato di tutti gli idonei DPI effettuerà una preliminare progressione verticale con doppio cordino su scala fissa e sbarcherà tramite una botola su tetto. Li troverà installato un sistema anticaduta costituito da una linea orizzontale flessibile EN 795 tipo C e ancoraggi puntuali EN 795 di tipo A;
  • Andrà poi a spostarsi sull’angolo della copertura andando a sfruttare il dispositivo antipendolo e ragionando insieme al docente sul funzionamento dello stesso;
  • L’attività terminerà con la progressione orizzontale mediante l’utilizzo della linea tipo C fino a raggiungere la botola di rientro in area sicura all’interno della struttura a ponteggio.

Attività su scale portatili

  • Criteri di scelta e controllo visivo pre-operativo delle scale portatili;
  • Messa in sicurezza di una scala portatile in appoggio e doppia mediante sistema di fissaggio al piede e in sommità. Successivamente il lavoratore dotato di tutti gli idonei DPI passare alla modalità di lavoro in posizionamento.

Gestione recupero di emergenza

  • Descrizione di scenari tipici di emergenza e analisi attrezzature di soccorso;
  • Simulazione di recupero in emergenza a seguito di una caduta con ausilio kit di soccorso;
  • In questa fase verrà utilizzato un manichino di addestramento a peso reale a seguito dell’individuazione di uno dei seguenti scenari:
    – recupero da ponteggio
    – recupero da traliccio verticale a sezione quadrata
    – recupero da scala fissa con binario rigido

Altre modalità di erogazione del corso Lavori in quota

Corso personalizzato

Chi meglio di te conosce le esigenze della tua azienda?

Synergica offre la possibilità di creare corsi pensati su misura per le singole aziende. Il corso viene svolto esclusivamente per la vs. realtà, in giornate e orari concordati, con quota a corso e non a partecipante. La formazione potrà essere erogata in presenza presso la vs. sede qualora idonea oppure in sedi messe da noi a disposizione, solo in Fvg. In alternativa sarà possibile erogare il corso in videoconferenza.

Iscriviti alla nostra newsletter

Inserisci la tua migliore e-mail,
potrai cancellare l’iscrizione in qualsiasi momento.

1 + 1 = ?