Etichettatura dei prodotti alimentari – 3 ore

Etichettatura dei prodotti alimentari
3 ore

Il corso viene svolto in videoconferenza salvo quando è previsto che sia “in aula” presso una specifica sede o aula. Il pagamento del corso sarà effettuato dopo l’iscrizione e al ricevimento della fattura. Le date delle varie sessioni del corso sono di seguito riportate.


Su prenotazione e con posti limitati, mettiamo a disposizione dei discenti privi di strumentazioni per seguire le lezioni in videoconferenza, delle sale attrezzate nelle nostre sedi di Trieste, Udine, San Canzian d’Isonzo (GO).


Quota a persona €75 + IVA ( €91,50). Per questo corso nel caso di iscrizione di più partecipanti verrà effettuato uno sconto al momento dell’erogazione della fattura.


Procedi all’iscrizione tramite il modulo cartaceo o quello online

ISCRIZIONE CARTACEA


ISCRIZIONE ONLINE

Il corso sarà svolto esclusivamente per la vs. realtà, con quota a corso e non a partecipante. La formazione potrà essere erogata, in presenza, presso la vs. sede, qualora idonea e sita nella Regione FVG, oppure in sedi messe da noi a disposizione site nella Regione FVG. In alternativa sarà possibile erogare il corso in videoconferenza. Gli orari e le giornate possono essere concordate. Contattaci o compila il seguente modulo per ricevere un preventivo.


Obiettivi del corso
Fornire informazioni e strumenti utili all’operatore di aziende alimentari sull’etichettatura, alla luce del nuovo regolamento CE 1169/2011 di prossima attuazione. Questo regolamento modifica le disposizioni europee precedenti e le normative nazionali in merito (compreso il DLgs 109/92), allo scopo di uniformare le norme dei Paesi UE.


Contenuti
Normativa nazionale vigente e nuovo Reg. CE 1169/2011: ambito di applicazione e le disposizioni nazionali specifiche. Novità in tema di responsabilità degli O.S.A. Informazioni obbligatorie e informazioni facoltative. Cenni di etichettatura di alimenti particolari (alimenti per diete speciali, alimenti per l’infanzia, alimenti per celiaci, integratori alimentari). Cenni alle norme specifiche di settore (cioccolato, dolci tradizionali, olio, miele, latte, uova, carni, prodotti ittici, acque minerali naturali, vino). Claim nutrizionali e salutistici. I controlli e gli aspetti sanzionatori della disciplina dell’etichettatura.