Salute e sicurezza

Print Friendly, PDF & Email

 

Scegli dall'elenco sottostante la voce di tuo interesse, sui cellulari invece clicca sul simbolo che troverai qui sotto

  • RSPP Manager

    In tutte le aziende è necessario che il datore di lavoro incarichi un RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione), in taluni casi il datore di lavoro può svolgere autonomamente tale ruolo (allegato II al d.lgs. 81/08) negli altri casi dovrà rivolgersi ad un professionista che soddisfi i requisiti previsti dall’art. 32 del d.lgs. 81/08. Il Responsabile è colui che gestisce il Servizio di Prevenzione e Protezione Aziendale e per svolgere i propri compiti potrà essere affiancato da altri operatori definiti Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione (ASPP).

    Assunzione incarico RSPP - la figura del RSPP è obbligatoria in qualsiasi azienda per ottemperare al Decreto Legislativo 81/08 (ex D.Lgs. 626/94). Il datore di lavoro può nominare un RSPP esterno alla società che collaborerà con lui:

    • all'individuazione dei fattori di rischio;
    • alla valutazione dei rischi e all'individuazione delle misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro, nel rispetto della normativa vigente sulla base della specifica conoscenza dell'organizzazione aziendale;
    • ad elaborare, per quanto di competenza, le misure preventive e protettive e i sistemi di controllo di tali misure;
    • ad elaborare le procedure di sicurezza per le varie attività aziendali;
    • a proporre i programmi di informazione e formazione dei lavoratori;
    • a partecipare alle consultazioni in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro, nonchè alla riunione periodica;
    • a fornire ai lavoratori le informazioni sulla sicurezza sul lavoro.

    Supporto incarico RSPP - consulenza e supporto tecnico al Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione interno nello svolgimento dei propri compiti , attraverso:

    • sopraluogo in azienda;
    • verifica dell'adeguatezza del sistema di sicurezza aziendale;
    • verifica della conformità dei luoghi di lavoro alle normative vigenti;
    • supporto alla redazione del Documento di Valutazione dei Rischi e relativi aggiornamenti;
    • supporto alla redazione dell' eventuale piano di emergenza interno e relative prove di evacuazione;
    • supporto alla predisposizione del piano di prevenzione e protezione delle misure da attuare.

 

Info1