Responsabilità amministrativa - OdV

Print Friendly, PDF & Email

 

Scegli dall'elenco sottostante la voce di tuo interesse, sui cellulari invece clicca sul simbolo che troverai qui sotto

  • 231Synergica srl supporta le aziende, le fondazioni e le associazioni nell'implementazione di un idoneo modello di organizzazione, gestione e controllo (MOG) conforme alle disposizioni previste dal D.Lgs. 231/2001.

    COS'E' LA 231?

    Il D.lgs. n. 231/01 introduce la disciplina della responsabilità amministrativa per società, enti e organizzazione, con o senza personalità giuridica. In ragione di ciò le aziende possono essere soggette a gravose sanzioni pecuniarie ed interdittive per reati commessi da un proprio amministratore, dirigente, dipendente o collaboratore. Tra i reati compresi, i più significativi sono quelli:

    • nei confronti della P.A. (corruzione, concussione, malversazione, truffa, frode informatica)
    • societari (falso in bilancio, illegale ripartizione degli utili, false comunicazioni, indebita restituzione dei conferimenti)
    • abusi di mercato (es. alterazione dei prezzi)
    • ai danni della sicurezza e salute dei lavoratori (es. in caso di infortuni gravi)
    • ambientali
    • impiego di lavoratori stranieri irregolari
    • corruzione tra privati 

    Le sanzioni previste sono:

    • pecuniarie (min. 25.000 € max 1.500.000 €)
    • interdittive all'esercizio dell'attività, sospensione e revoca delle autorizzazioni, licenze o concessioni
    • divieto di collaborare con la P.A.
    • esclusione/revoca di agevolazioni, finanziamenti e contributi
    • divieto di pubblicizzare beni e servizi
    • confisca del profitto o del prezzo del reato
    • pubblicazione della sentenza di condanna con ricadute dannose in termini di reputazione e immagine

    La  "231", ha introdotto la responsabilità in sede penale degli enti, che si aggiunge a quella della persona fisica che ha realizzato materialmente il reato, a “vantaggio dell’organizzazione”, o anche solamente “nell’interesse dell’organizzazione”,   senza che ne sia ancora   derivato necessariamente un vantaggio concreto.

    Quanto sopra vale sia che il reato sia commesso da soggetti in posizione apicale (es. amministratori, dirigenti, ecc.) sia da soggetti sottoposti all’altrui direzione (es. dipendenti), inclusi i consulenti  o procacciatori, agenti di commercio e simile.

    ESENZIONE E MODELLI DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO

    Il legislatore ha previsto la possibilità per l’ente di sottrarsi totalmente o parzialmente all’applicazione delle sanzioni, purché siano state rispettate determinate condizioni.

    La "231", contempla una forma di esonero da responsabilità dell’ente se si dimostra, in occasione di un procedimento penale per uno dei reati considerati, di aver adottato ed efficacemente attuato modelli di organizzazione, gestione e controllo idonei a prevenire la realizzazione degli illeciti penali considerati.

    L'azienda viene esentata da responsabilità se dimostra d'aver adottato efficacemente, prima della commissione del reato, modelli organizzativi idonei a prevenirne l'accadimento e conseguentemente dimostrare che il soggetto che l'ha compiuto ha agito in modo fraudolento eludendo le procedure e i controlli stabiliti.

    Ovviamente, la società non risponde, anche se le persone che hanno commesso il reato hanno agito nell’interesse esclusivo proprio o di terzi.

    PERCHE' ADOTTARE UN MODELLO 231?

    Principali vantaggi:

    • prevenzione del rischio
    • esenzione dalla responsabilità amministrativa da reato
    • possibilità di ottenere l'accreditamento presso strutture pubbliche e private
    • possibilità di partecipare a bandi, appalti e gare pubbliche
    • sgravi fiscali, assicurativi e riduzione del tasso INAIL
    • ottimizzazione dei flussi di informazione e formazione
    • efficienza dei processi aziendali e miglioramento della governance interna
    • audit e monitoraggio continuo
    • raccolta e coordinamento di procedure di controllo e certificazione (sicurezza, qualità, ecc.)
    • miglioramento dell'immagine aziendale

    IL PROGETTO DI CONSULENZA

    Synergica srl è in grado di offrire un servizio completo in merito agli adempimenti derivanti dalla 231 garantendo una consulenza qualificata e la migliore assistenza alle organizzazioni per la costruzione del Modello Organizzativo, più idoneo a garantire l’esenzione dalla responsabilità, oltre che la competenza ed indipendenza per far parte dell'Organismo di Vigilanza.

    Ogni dato, informazione, documento fornito e inerente ai prodotti / servizi e/o a fatti gestionali / organizzativi della Vs. Organizzazione, sarà coperto dalla massima riservatezza e considerato un “segreto aziendale” nel rispetto dei contenuti tecnici e deontologici di riferimento.

 

Info1