Sicurezza in piscina: nuovo quaderno INAIL.

Print Friendly, PDF & Email

Che bello, un tuffo in piscina in queste torride giornate estive!

La piscina è luogo di divertimento e svago, ma affinché sia anche un luogo sicuro devono essere seguite alcune semplici regole.

Ad affrontare questa tematica e a fornire utili informazioni su salute e sicurezza è una nuova pubblicazione inserita nella collana “Quaderni per la Salute e la Sicurezza” nata nel 2002 e curata dall’ INAIL, con l’obiettivo di affrontare tematiche rilevanti in tema di salute pubblica e fornire uno strumento d’informazione, comunicazione e diffusione della cultura della sicurezza negli ambienti di vita. Il nuovo quaderno INAIL "Le piscine" nasce come vademecum ed è dedicato ad un pubblico di larga scala per informare sui potenziali rischi derivanti dagli agenti fisici, chimici e microbiologici presenti in piscina e fornisce allo stesso tempo degli elementi per il controllo e la prevenzione di tali rischi.

L’obiettivo della guida è quello di ridurre gli incidenti che talvolta accadono soprattutto ai bambini in piscina, pertanto oltre a fornire nozioni relative agli adempimenti tecnici e normativi, fornisce degli spunti a livello organizzativo e comportamentale.

Come ridurre gli incidenti nelle piscine e i rischi connessi? Serve una maggiore informazione sulle fonti di pericolo, rivolta principalmente ai genitori e persone di sorveglianza, responsabili in tutto e per tutto della sicurezza dei bambini. È infatti loro dovere assumere comportamenti improntati alla sicurezza ed educare i più piccoli affinché imparino a comportarsi in maniera prudente.

Maggiori approfondimenti e possibilità di consultare il testo qui: Link Sito INAIL - Le Piscine - Quaderni per la salute e sicurezza