Sistemi di Gestione della Sicurezza: addio OHSAS 18001, benvenuta ISO 45001.

Print Friendly, PDF & Email

A marzo 2018 arriverà la nuova “ricetta” per migliorare le condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro: siete pronti per la migrazione?

Migrazione

Stato dell’arte della norma
Il 25 gennaio 2018 la nuova norma ISO 45001 è stata approvata definitivamente con un bel 93% di voti favorevoli da parte dei “P-Members” ISO.
Si tratta della prima norma ISO certificabile relativa ai Sistemi di Gestione per la Salute e Sicurezza sul Lavoro ed è ormai imminente la pubblicazione del testo definitivo come International Standard.

Che cos’è la ISO 45001?
Ma di cosa si tratta? La norma denominata “Occupational Health & Safety Management Systems” definisce i requisiti per i sistemi di gestione come successione della specifica OHSAS 18001 ed aiuterà le aziende a predisporre e mantenere un luogo di lavoro sicuro e salutare per le persone coinvolte nelle attività, assumendo quindi un ruolo fondamentale sia nella prevenzione di incidenti gravi, infortuni e malattie professionali che nel miglioramento continuo di questi aspetti.

Quali sono i principali benefici?
L’implementazione di sistemi di gestione relativi alla salute e sicurezza sul lavoro permette di norma d’ottenere vari vantaggi, eccone alcuni:

  • Ridurre gli infortuni, le malattie e i decessi correlati al lavoro
  • Eliminare o minimizzare i rischi associati alla salute e alla sicurezza sul lavoro
  • Migliorare le prestazioni e l’efficacia in termini di salute e sicurezza sul lavoro
  • Dimostrare la responsabilità delle imprese e conformarsi ai requisiti della supply chain
  • Tutelare la reputazione del marchio
  • Motivare e coinvolgere il personale attraverso la consultazione e la partecipazione

Tempistiche per passare dalla BS OHSAS 18001 alla ISO 45001.
In seguito alla pubblicazione definitiva della ISO 45001, lo standard OHSAS 18001 andrà in ritiro. Alle organizzazioni certificate verrà riconosciuto un periodo di transizione fino a 3 anni.
Al fine di sfatare eventuali dubbi, specifichiamo che, per tutte le realtà che oggi decidessero di adottare per la prima volta un metodo di gestione della sicurezza, il Sistema sarà da subito sviluppato e certificato a fronte della ISO 45001.

Cosa possiamo fare per aiutarvi nella migrazione?
Synergica s.r.l. supporta le aziende in questo processo di passaggio alla nuova norma con delle consulenze personalizzate e/o sessioni formative dedicate, come ad esempio:

  • Gap-analisys normativo ISO 45001 vs. OHSAS 18001
  • Analisi della gestione dei rischi ed opportunità in relazione al contesto
  • Audit di prima e seconda parte
  • Coordinamento del processo d’ottimizzare del Sistema di Gestione preesistente
  • Sensibilizzazione delle persone riguardo la consapevolezza necessaria per una corretta gestione dei rischi residui

Si segnala infine la disponibilità del documento ufficiale dell'International Accreditation Forum IAF MD 21:2018, pubblicato lo scorso 18 gennaio 2018 e contenente le principali indicazioni per effettuare la migrazione alla norma ISO 45001 dalla specifica OHSAS 18001 (cliccare qui per scaricare il documento).