UNI EN 16636:2015 e la certificazione per le aziende che operano nella gestione e controllo delle infestazioni

Print Friendly, PDF & Email

Già nel 2008 l’Organizzazione Mondiale per la Sanità con degli studi ha evidenziato i cambiamenti ecologici, climatici ed umani che favoriscono lo sviluppo di parassiti urbani. E’ stato subito evidente come insetti, roditori ed altri animali rappresentino un pericolo significativo per la salute pubblica quando sono presenti in prossimità degli esseri umani; non solo per la salute ma pure per i danni economici che possono causare sugli edifici ed il loro contenuto.

L’emissione della norma UNI EN 16636 è una concreta risposta al tema a disposizione degli operatori del settore ed utile per poter meglio gestire le attività di disinfestazione e controllo degli infestanti secondo uno standard internazionale.

Con questa norma la Commissione Europea vuole proteggere gli acquirenti dei servizi di controllo delle infestazioni allineando gli operatori ad un comune buon livello di sicurezza, efficacia e professionalità.

Grazie alla pubblicazione ufficiale della norma UNI EN 16636 nel mese di marzo del 2015 vi è un interessante occasione per le aziende che operano nel campo dell’igiene ambientale (pest control) proprio perché attraverso la certificazione si aprono molte opportunità commerciali.

La nuova norma definisce i requisiti a livello europeo per la gestione ed il controllo delle infestazioni ed il mercato di riferimento è molto ampio. Se è vero che il ramo agro-alimentare è pienamente coinvolto non ci si può dimenticare delle moltissime altre aziende interessate a ricevere servizi di supporto qualificati come i produttori di imballaggi e macchine destinate al settore food ma anche quelle di distribuzione / trasporto ed erogatrici di servizi di pulizia e sanificazione, le amministrazioni pubbliche, gli amministratori stabili in contesto civile, ecc

La certificazione serve a valorizzazione il servizio nei confronti di clienti, autorità e cittadini. E’ ragionevole che a breve la norma UNI EN 16636 diventi il principale riferimento da considerare per la partecipazione a gare d’appalto, come riferimento tecnico-contrattuale tra privati e criterio di qualifica dei fornitori per quei soggetti che applicano gli standard internazionali di sicurezza alimentare IFS o BRC.

Il distacco competitivo dai concorrenti non certificati e la visibilità sul mercato come prima interazione con i potenziali clienti è importante ma la garanzia della certificazione è un elemento fondamentale nel caso di insorgenza di controversie.

Non sono infine da sottovalutare i vantaggi economici dettati da un’attenta gestione delle attività. Per le imprese già in possesso della certificazione di qualità ISO 9001 l’integrazione con la norma UNI EN 16636 è un passo naturale da compiere.

La norma UNI EN 16636 è di carattere gestionale / organizzativo e si applica alle aziende che hanno la responsabilità di fornire servizi di gestione e controllo delle infestazioni in tutte le fasi di lavoro, dalla valutazione iniziale alle raccomandazioni da lasciare al cliente a seguito dell’intervento così come la successiva esecuzione del monitoraggio e prevenzione. In essa sono stabilite le competenze richieste per i diversi ruoli coinvolti nella fornitura di questi servizi: personale amministrativo, addetti alla vendita dei servizi, responsabili tecnici, ecc.

La certificazione permette di dimostrare chiaramente ai clienti che:

  • Si è veramente professionali (qualificati secondo uno standard europeo) e gli operatori hanno le competenze per fornire i servizi rispettando i livelli specificati dalla norma
  • Si offrirà un servizio efficace ed efficiente per eliminare le cause all’origine dei problemi individuati
  • Si è in grado di offrire i migliori consigli per prevenire problemi di parassiti nell’ambiente di interesse del cliente
  • Si garantisce un servizio di qualità, ovvero sicuro per il cliente e le altre persone che hanno accesso agli ambienti, a basso impatto ambientale e nel rispetto del benessere animale

Ratti, blatte, mosche e simili. Tremate!

Tags: Sistemi qualità,, disinfestazione,, UNI EN 16636:2015,