Ambiente: la scelta di semplificare, il coraggio di premiare.

Print Friendly, PDF & Email

A livello europeo l’indirizzo è proprio questo! Le linee progettuali chiedono agli enti locali il recepimento nella normativa in modo da premiare le imprese certificate. Si parla in prima battuta di registrazione secondo lo schema EMAS (essendo il principale riferimento comunitario) ma il concetto è il medesimo anche per altre delle molte certificazioni sul tema. Prima in lista di certo la certificazione relativa alla gestione degli aspetti ambientali significativi secondo la norma ISO 14001 ma a ns. avviso, perché no, pure la gestione dell’energia tramite ISO 50001 e le certificazioni FSC / PEFC afferenti la tracciabilità nella filiera forestale e così via.

Spesso le aziende già certificate, come quelle interessate a farlo, non conoscono a fondo i vantaggi che possono avere in relazione alle semplificazioni nei rapporti con la Pubblica Amministrazione come pure all’accesso ad incentivi dedicati. Anche la Regione Friuli V.G. sta vagliando le linee progettuali europee per il concreto recepimento nella normativa locale di tali aspetti.

Vediamo un po’ come declinare la logica comunitaria sul tema.

Leggi tutto

Imprese certificate ISO 14001 e EMAS - Orientamento della P.A. e semplificazioni

Print Friendly, PDF & Email

Sempre più spesso le amministrazioni pubbliche favoriscono le Imprese certificate ISO 14001 e EMAS. Tale condizione viene confermata in Lombardia grazie alla recente L.R. n.14 del 3 aprile 2014 che prevede delle semplificazioni nei procedimenti amministrativi legati alla gestione delle autorizzazioni in materia ambientale.

Nello specifico, la legge introduce un incremento delle soglie dimensionali connesse all’obbligatorietà d’avvio della procedura di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) e la verifica di esclusione dalla VIA per trasformazioni / ampiamenti di impianti esistenti. L’incremento è consistente ed equivale al 15% in caso di certificazione ISO 14001 ed al 30% per EMAS.

Leggi tutto