Attività soggette a conseguimento dell'idoneità tecnica - formazione antincendio

Print Friendly, PDF & Email

Riportiamo l'elenco dei luoghi di lavoro dove si svolgono attività a rischio antincendio medio ed elevato in cui è previsto che gli addetti antincendio svolgano l'esame presso i Vigili del Fuoco per il conseguimento dell'idoneità tecnica

Riferimenti Legislativi

  • DM 10/03/1998

Descrizione

ALLEGATO X del DM 10/03/1998 - Luoghi di lavoro ove si svolgono attività previste dall'art. 6, comma 3

Si riporta l'elenco dei luoghi di lavoro ove si svolgano attività per le quali, ai sensi dell'art. 6, comma 3, è previsto che i lavoratori incaricati dell'attuazione delle misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze, conseguano l'attestato di idoneità tecnica di cui all'art. 3 della legge 28/11/1996, n. 609;

  1. industrie e depositi di cui agli artt. 4 e 6 del DPR n. 175/88 e successive modifiche e integrazioni;

  2. fabbriche e depositi di esplosivi;

  3. centrali termoelettriche;

  4. impianti di estrazione di oli minerali e gas combustibili;

  5. impianti e laboratori nucleari;

  6. depositi al chiuso di materiali combustibili aventi superficie superiore a 10.000 m2;

  7. attività commerciali e/o espositive con superficie aperta al pubblico superiore a 5.000 m2

  8. aeroporti, infrastrutture ferroviarie e metropolitane;

  9. alberghi con oltre 100 posti letto;

  10. ospedali, case di cura e case di ricovero per anziani;

  11. scuole di ogni ordine e grado con oltre 300 persone presenti;

  12. uffici con oltre 500 dipendenti;

  13. locali di spettacolo e trattenimento con capienza superiore a 100 posti;

  14. edifici pregevoli per arte e storia, sottoposti alla vigilanza dello stato ai sensi del rd 7/11/42 n. 1564, adibiti a musei, gallerie, collezioni, biblioteche, archivi, con superficie aperta al pubblico superiore a 1.000 m2q;

  15. cantieri temporanei o mobili in sotterraneo per la costruzione, manutenzione e riparazione di gallerie, caverne, pozzi e opere simili di lunghezza superiore a 50 m.;

  16. cantieri temporanei o mobili che impiegano esplosivi.

NOTA:

Art. 6 del DM 10/03/1998

Designazione degli addetti al servizio antincendio

  1. All'esito della valutazione dei rischi d'incendio e sulla base del piano di emergenza, qualora previsto, il datore di lavoro designa uno o più lavoratori incaricati dell'attuazione delle misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze, ai sensi dell'articolo 4, comma 5, lettera a), del decreto legislativo n. 626/1994, o se stesso nei casi previsti dall'articolo 10 del decreto suddetto.

  2. I lavoratori designati devono frequentare il corso di formazione di cui al successivo art. 7.

  3. I lavoratori designati ai sensi del comma 1, nei luoghi di lavoro ove si svolgono le attività riportate nell'allegato X, devono conseguire l'attestato di idoneità tecnica di cui all'articolo 3 della legge 28 novembre 1996, n. 609

  4. Fermo restando l'obbligo di cui al comma precedente, qualora il datore di lavoro ritenga necessario che l'idoneità tecnica del personale di cui al comma 1 sia comprovata da apposita attestazione, la stessa dovrà essere acquisita esclusivamente secondo le procedure di cui all'articolo 3 della legge 28/11/96, 609.

Workshop gratuiti sui sistemi di gestione sicurezza e ambiente

Print Friendly, PDF & Email

Workshop gratuiti ISO 14001 e ISO 45001 

Segnaliamo una serie di workshop gratuiti organizzati da Confindustria V.G. al fine di stabilire un dialogo costruttivo tra i partecipanti per diversi temi afferenti ai sistemi di gestione aziendali. Noi di Synergica s.r.l. saremo direttamente coinvolti nell’illustrazione degli argomenti nei primi due incontri che riguardano la sostenibilità ambientale in relazione alla norma ISO 14001 e la salute e sicurezza sul lavoro in rapporto ai miglioramenti che possono esser promossi tramite la corretta implementazione della nuova norma ISO 45001:2018. Lo faremo assieme agli specialisti del prestigioso Organismo di Certificazione internazionale Lloyd’s Register.

La nuova norma ISO 45001 - Dalla sicurezza al miglioramento dei risultati in azienda

Martedì 18.02.2020 | Orario 9.30 - 12.30

Programma dell’iniziativa

Il tema della salute e sicurezza sul lavoro verrà sviluppato in relazione alla nuova norma ISO 45001:2018 come punto di riferimento per il miglioramento dei risultati aziendali.

Il tavolo di confronto favorirà riflessioni basate sia sulla competenza dei docenti in merito all’implementazione di sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro che sull’esperienza pratica di tutti gli aderenti all’iniziativa.

Nel confronto con l’aula i relatori metteranno in luce i punti cardine per una corretta applicazione delle clausole normative tramite consigli utili per gestire al meglio anche la transizione dai vecchi requisiti dello standard OHSAS 18001 ai nuovi concetti.

Non mancherà in fine lo spazio per dare adeguate risposte alle domande dei partecipanti.

SEDE: Confindustria Venezia Giulia, sede di Gorizia (Via degli Arcadi n. 7).

ISCRIZIONE: Entro il 10.02.2020 tramite la scheda di adesione on-line.
La partecipazione è gratuita. È richiesta la preventiva iscrizione poiché il numero dei posti è limitato e le adesioni saranno accettate in ordine di arrivo.

Download flyer evento



La sostenibilità ambientale e i sistemi ISO 14001

Martedì 18.02.2020 | Orario 14.00 - 17.00

Programma dell’iniziativa

Il tema della sostenibilità ambientale verrà sviluppato in alcuni dei suoi argomenti fondanti in rapporto alla norma ISO 14001:2015 come punto di riferimento per progettare e conseguire un adeguato posizionamento reputazionale aziendale.

Il tavolo di confronto favorirà riflessioni basate sia sulla competenza dei docenti in merito all’implementazione di sistemi di gestione per l’ambiente che sull’esperienza pratica di tutti gli aderenti all’iniziativa.

Nel confronto con l’aula i relatori introdurranno il tema della reputazione ambientale dell’azienda considerando i punti cardine della sostenibilità, ovvero la tutela dell’ambiente, delle persone e lo sviluppo economico per fornire una panoramica sugli strumenti gestionali che l’azienda può utilizzare grazie all’implementazione di un sistema di gestione ambientale sviluppato secondo la norma ISO 14001.

Non mancherà in fine lo spazio per dare adeguate risposte alle domande dei partecipanti.

SEDE: Confindustria Venezia Giulia, sede di Gorizia (Via degli Arcadi n. 7).

ISCRIZIONE: Entro il 10.02.2020 tramite la scheda di adesione on-line.
La partecipazione è gratuita. È richiesta la preventiva iscrizione poiché il numero dei posti è limitato e le adesioni saranno accettate in ordine di arrivo.

Download flyer evento 


 

La docenza sarà curata da:

Enrico Rocco - Formatore e socio di Synergica s.r.l., esperto consulente aziendale nel campo dei Sistemi di Gestione

Alberto Melis - Technical Manager e Lead Auditor, con esperienza ultradecennale nel settore della salute e sicurezza sul lavoro e con competenza specifica nel settore ambientale, interverrà in rappresentanza dell’Organismo di Certificazione Lloyd’s Register.

ATTESTATI DI FREQUENZA: Per ogni partecipante, su richiesta, verrà rilasciato l’attestato di frequenza.

ATTIVAZIONE: I workshop saranno attivati al raggiungimento di un numero minimo di 15 partecipanti.


Workshop gratuiti ISO 14001 e ISO 45001

Alta qualità a prezzi sostenibili!

Print Friendly, PDF & Email

Ancora una volta siamo riusciti a diminuire il prezzo di alcuni dei ns. corsi di formazione!

Come siamo riusciti a ridurre ancora una volta le quote di iscrizione?

La situazione non nasconde alcun mistero. Se avete un po’ di pazienza in pochi semplici punti vi spiegheremo come.

I CORSI HANNO UN GROSSO RISCONTRO
Preferiamo offrire a tante persone i corsi a un prezzo accessibile, piuttosto che puntare ad un maggior guadagno con prezzi più elevati. Così facendo riusciamo a far partire praticamente sempre i corsi in calendario e possiamo quindi coprire le spese e ottenere comunque un margine di ricavo che sostiene le nostre attività. I nostri numeri danno ragione a queste scelte: siamo infatti riusciti ad incrementare i lavoratori formati nei nostri corsi del 160% (passando da 3.500 a 5.600 persone all’anno).

TEAM AFFIATATO E ORGANIZZATO CON ESPERIENZA VENTENNALE
Ogni azienda ha i suoi bisogni che vanno analizzati per costruire un piano formativo adeguato.
La nostra responsabile formazione e il suo giovane e motivato team di collaboratori sono ogni giorno a contatto dal 1998 con le più svariate richieste da parte dei clienti e sempre al passo con l’evolversi della normativa e del mercato. Questo permette di costruire dei percorsi personalizzati per soddisfare le specifiche necessità di ognuno, tramite corsi in aula presso la sede del cliente, nelle aule didattiche di Synergica dislocate in tutto il Friuli Venezia Giulia, in e-learning laddove previsto dalla normativa, in lingua italiana o in inglese.

INVESTIAMO IN NUOVE TECNOLOGIE PER MIGLIORARE LA GESTIONE E RIDURRE I TEMPI
Avere gli strumenti adatti per rendere efficiente il proprio lavoro, e mantenerli tali: per noi questa è una priorità. Investiamo nell’utilizzo di strumenti informatici innovativi, che ci aiutano a gestire in maniera organizzata ed efficiente il lavoro, con conseguente risparmio di tempo e riduzione dei margini di errore.

Leggi tutto

Altri articoli...